Blog: http://annarusselli.ilcannocchiale.it

Cultura berlusconiana

Provate ad immaginare Ciriaco de Mita o Giovanni Spadolini che affermassero: "sono andato in tv ma non mi hanno dato il tempo per replicare alle stronzate di Berlinguer".

Il berlusconismo, come il fascismo, è stato ed è soprattutto una cultura che, ahinoi; ha pervaso un po’ tutti, anche la sinistra.
Se c’è stato un vero sovversivo nella storia italiana questo è stato il Silvio.

Alcune delle più significative parole chiave del berlusconismo:

  1. Me ne frego (sono talmente bravo che a me tutto è permesso).
  2. Comunisti! (Mccarthy docet, e non solo)
  3. Cazzo e cazzotto (dopotutto, non è colpa nostra se dio le ha volute così)
  4. Siamo favorevoli agli omosessuali e ai negri, purchè i ddue fenomeni non si presentino contemporaniamenti (v. Robertetti/Guzzanti)
  5. ...

(Sono ben accetti suggerimenti o segnalazioni su eventuali mancanze)

Pubblicato il 5/7/2007 alle 11.32 nella rubrica Il Rospo.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web